Fotografie e montagna in panorami sferici.


Cima Cengledino

La salita al monte Cengledino è una facile e frequentata scialpinistica, si parte con gli sci ai piedi da località “Le sole” non lontano da Tione di Trento. La salita è alla portata di tutti, il panorama visibile dalla comoda cima è fantastico: sono di fronte a noi le cime della splendida Valle di Breguzzo:….

CONTINUA

Pian di Flavona

Con domani (26/12/2016) sarà passato esattamente un mese dall’ultima pioggia sulla città di Trento: un anno di siccità invernale e temperature straordinariamente elevate soprattutto in quota dove si è registrato un valore di +5 gradi (!) rispetto alla media attesa per Dicembre. In mancanza di precipitazioni le montagne sono dominate dai colori grigio e giallo,….

CONTINUA

La Valle del Saent

Parco nazionale dello Stelvio, la Valle di Rabbi si infila come un lungo solco fra le antichissime rocce metamorfiche che formano il massiccio dell’Ortles – Cevedale. Dalle creste aguzze e dai fianchi scoscesi l’acqua converge verso gli affluenti che alimentano il Rabbies un torrente ricco e vigoroso in ogni periodo dell’anno. Il Rabbies si riversa….

CONTINUA

Dolomiti di Braies

La Pusteria è una valle meravigliosa custodita con attenzione certosina da una popolazione che ha fatto dell’eccellenza nella gestione della propria terra una eredità culturale condivisa, che si manifesta nella qualità del paesaggio naturale e nella cura delle opere umane. Non lontano da Dobbiaco (Toblach) verso Sud si apre una valle laterale che porta all’interno….

CONTINUA

Cima Houabonti

Una nevicata tardiva in Lagorai, ci permette ancora una ultima uscita sulle cime delle montagne di casa nella loro veste invernale. E’ una giornata di nuvole veloci e rapidi cambi di luce e temperatura, questa ultima neve avrà una breve durata: ormai siamo oltre l’equinozio tra poco il bianco dovrà lasciare spazio al verde. Qualche….

CONTINUA

Crozzon de Lares

Questo che stiamo vivendo è un inverno incredibilmente secco e caldo per il Trentino, il rapporto metereologico dell’ufficio meteo provinciale (disponibile qui) conferma che “[…] le fasi finali del 2015 sono state caratterizzate da una stretta concomitanza di caldo e secco mai osservata negli ultimi cent’anni.” Per di più la stagione fredda del 2015/16 succede….

CONTINUA

Rosengarten

Una lunga camminata nel gruppo del Catinaccio e soprattutto un bel po’ di tempo da trascorrere insieme: è il regalo che io e C.M. ci siamo fatti a Ferragosto. Siamo partiti senza fretta dopo mezzogiorno con meta il rifugio Micheletti all’imbocco della Val Duron. Abbiamo raggiunto in serata Campitello di Fassa sorpresi del fatto che….

CONTINUA

Bocchetta dei 2 denti

Il sentiero 321 delle Dolomiti di Brenta porta dal rif. Agostini in Val d’Ambiez al rif. Dodici Apostoli alla testata della Val Nardis. Nel percorso si attraversa la celebre “Bocchetta dei due denti” che collega il lato orientale del gruppo con il versante rivolto a ponente. L’accesso alla bocchetta è facilitato da una breve ed….

CONTINUA

Konigsangerspitze

Le torri di roccia del gruppo delle Odle, spuntano fra i pascoli e le foreste di abete, le pareti esposte a Ovest sono così verticali che queste dolomiti sembrano letteralmente “piantate” nei ghiaioni detritici che ne circondano la base. il Monte Pascolo (Konigsangerspitze, 2439 mslm) è un rilievo delle Alpi Sarentine che si trova proprio….

CONTINUA